Un mare di qualità sulla tua tavola

Dal pescatore al consumatore

I nostri principali partner

L'intera compagine sociale dell'O.P. Bivalvia Veneto aderisce contestualmente ai due Consorzi  di gestione molluschi del mare Veneto: il COGEVO di VENEZIA ed il COGEVO di CHIOGGIA.

I due Consorzi, sin dalla loro costituzione, per ottimizzare al meglio i benefici raggiungibili, hanno instaurato un ormai consolidato rapporto collaborativo e costruttivo che si può riassumere in: Due Consorzi di gestione, due compartimenti marittimi, ma un'unica gestione consolidata.

Questa forte collaborazione si é concretizzata nella costituzione dell'organizzazione di produttori "O.P. Bivalvia Veneto s.c." che è diventata ormai un importante punto di riferimento per la categoria oltre che per l'intero settore molluschicolo italiano.


 Il CO.GE.VO di Venezia ed il CO.GE.VO. di Chioggia, sono due consorzi di imprese autorizzate alla pesca dei molluschi bivalvi con imbarcazioni dotate di apparecchiatura denominata draga idraulica  ovvero turbosoffiante dislocate in tutta la Regione Veneto. Costituitisi, entrambi, in base alle disposizioni del Decreto Ministeriale 12 gennaio 1995, N. 44, essi hanno il compito della Gestione, Valorizzazione e Tutela della Pesca dei Molluschi Bivalvi, con competenza nei rispettivi Compartimenti Marittimi. Raggruppando complessivamente 163 imprese, rappresentano la totalità delle imbarcazioni venete dedite a tale tipologia di pesca; 103 unità per la raccolta delle Vongole di Mare o pevarasse "Chamelea gallina", 60 unità per la raccolta dei Fasolari "Callista Chione". Le unità dedite alla raccolta dei Cannolicchi "Ensis msm" (circa 20) sono stabilite su base stagionale e sono le stesse che negli altri mesi si dedicano alla raccolta delle vongole di mare, allegerendo in tal modo la pressione di pesca sulla risorsa vongole. 

I compiti principali dei consorzi, in base al "D.M. 21/07/1998 e succ. mod." sono quelli di determinare i quantitativi massimi e la pezzatura minima pescabile per imbarcazione, svolgere l'attività di controllo e rispetto delle norme applicate, definire le modalità di pesca e i punti di scarico unici per porto, stabilire gli orari di uscita dal porto e di inizio attività di pesca, oltre che stabilire i periodi di fermo biologico. Altri importanti compiti dei consorzi, sono quelli di curare i rapporti con le istituzioni e tutti gli enti che a vario titolo hanno competenza in materia, oltre che tutelare ed assistere i propri consorziati.  

I due Cogevo per operare in stretta sinergia e con un adeguato approccio scientifico, si avvalgono della collaborazione di importanti e riconosciuti Istituti di Biologia Marina e Laboratori di Ricerca. 

Per salvaguardare maggiormente la risosa e l'ambiente marino, sono stati suddivisi i due compartimenti marittimi interessati, in ulteriori 19 ambiti marini. Con la raccolta gestita a rotazione nei vari ambiti, cioè pesca libera in alcuni e pesca interdetta in altri, si ha di fatto il prolungamento dei fermi biologici, senza compromettere la disponibilità di prodotto per il mercato durante l'intero arco dell'anno.  Tutto questo garantisce ed assicura il rispetto delle aree nursery, il mantenimento degli stock con tempi naturali di accrescimento dei molluschi, ed il ripristino dell'habitat naturale. Al bisogno, vengono praticati spostamenti di novellame naturale coinvolgendo tutti i pescatori, allo scopo di riequlibrare l'eco-sistema.

 

 

Per i nostri prodotti surgelati e sterilizzati

Per le lavorazioni dei prodotti surgelati e sterilizzati a marchio "I PESCAORI", in contratto di esclusiva, ci avvaliamo di una consolidata collaborazione con un' importante Azienda Leader di trasformazione che vanta una trentennale esperienza nel settore e dispone di certificazioni BRC e IFS.

 

 

Per la collaborazione scientifica

E' sorta nel 1978 con l'obiettivo di fornire all'utenza (pubblica e privata) un servizio integrato in campo agricolo, urbanistico ed ambientale. Nel 1981 la Società ha modificato la base sociale inserendo nel proprio assetto architetti, geologi, biologi, chimici e naturalisti, trovando una sua specificità professionale nella pianificazione e progettazione territoriale, nello sviluppo dell'acquicoltura e della pesca, nel monitoraggio ambientale, negli studi e nelle ricerche. La Società è riconosciuta come Istituto di Ricerca, ed è iscritta: - allo schedario dell' Anagrafe Nazionale degli Istituti di fiducia del Ministero della Ricerca Scientifica e Tecnologica al numero 20690yx0 (lettera mipaf del 14/11/1990 protocollo 241) - all'Albo degli Istituti di fiducia del Ministero delle Politiche Agricole. Nel settore pesca ed acquacoltura ha sviluppato competenze sia in ambito lagunare sia in ambito marino spaziando lungo l’intera fascia costiera del Veneto e andando anche nelle regioni limitrofe; è stata impegnata in progetti sia per conto di strutture pubbliche (Ministeri, Regione, Province ecc.) sia per consorzi, cooperative o singoli pescatori supportandoli nell’aspetto tecnico ed in quello amministrativo. Da diversi anni inoltre produce pubblicazioni scientifiche inerenti le proprie attività. La società ha maturato una rilevante esperienza nell’ambito delle valutazioni ambientali (Studi di Impatto Ambientale, valutazioni Ambientali Strategiche, Valutazioni di Incidenza Ambientale, Analisi Paesaggistiche, ecc) inerenti a piani, programmi e progetti di rilevanza strategica. Nell’ambito delle attività interdisciplinari la società sta sviluppando piani di gestione delle aree rete Natura 2000, nonché iniziative di valorizzazione e marketing territoriale, ambientale e socio-economico, con particolare riguardo agli ambiti litoranei, della laguna di Venezia, dei territori di gronda lagunare e del Delta del Po. La società è specializzata nella realizzazione di Sistemi Informativi Territoriali ed è dotata di adeguata strumentazione software ed hardware per la digitalizzazione di cartografie, analisi territoriali ed ambientali, restituzioni di cartografie tematiche.

 

 


iPescaOri - O.P. Bivalvia Veneto s.c. - tel. +39 0421 82206 - p.i. 03525260273 - email: info@ipescaori.it